Remora è l’unico dispositivo esistente in Europa munito di Omologazione ai sensi del Regolamento ECE R55.

E’ omologato per permettere la trainabilità di qualsiasi autovettura avente una massa a vuoto fino a 1600 Kg.

Si tratta di un innovativo timone che si aggancia anteriormente alla sfera del gancio traino del veicolo trainante e posteriormente si fissa a due attacchi frontali applicati alla vettura trainata.
Remora è composto da due elementi: il primo è quello da applicare in modo permanente alla vettura da rimorchiare, il secondo è il timone amovibile.

L’operazione di applicazione di Remora richiede pochissimi minuti: solo il tempo per agganciare il timone, collegare l’impianto frenante e l’impianto elettrico e spostare la targa.

Remora, nel momento in cui non si utilizza, non necessita di uno spazio di parcheggio poichè ha un ingombro minimo: può essere riposto nel bagagliaio dell’auto o in casa, mentre la parte fissa installata anteriormente nell’autovettura è praticamente invisibile.

Grazie alla struttura del timone, il carico verticale che grava sulla sfera del gancio traino è estremamente modesto, inesistente se confrontato con il peso di un rimorchio tradizionale.
L’utilizzo del repulsore presente nella parte anteriore del timone permette a Remora di sfruttare l’impianto frenante originale della vettura trainata, su tutte le 4 ruote.

In assenza di blocco dello sterzo, grazie alla particolare struttura del timone, le ruote sterzanti della vettura trainata seguono dinamicamente e senza alcuna necessità di correzione, le manovre impostate del conducente.

Ogni applicazione comporterà necessariamente l’aggiornamento della carta di circolazione della vettura trainata sulla quale sarà regolarmente annotata la presenza del dispositivo.

remora-logo

Guarda il video